FREE SHIPPING for ORDERS over 80 chf 🚚

Infiammazione: Come Liberarsene?

Negli ultimi anni il tema dell’infiammazione sta ricevendo sempre più attenzione in ambito scientifico. Recenti ricerche hanno dimostrato che l'infiammazione cronica potrebbe essere alla base di molte patologie cardiovascolari, digestive, autoimmuni e neurodegenerative, ma anche legata a malattie come il cancro, il diabete, l'asma e le allergie.

Il recente sviluppo dell’”Epigenetica" (ovvero modificazioni genetiche causate da fattori ambientali) ci aiuta a comprendere il ruolo fondamentale della nutrizione e di altri fattori ambientali nel processo infiammatorio.

Infiammazione: Fattori Ambientali

La Rivoluzione Industriale ha segnato la transizione da un sistema di produzione agricola a uno industriale. Da allora le nostre abitudini alimentari sono completamente cambiate. I carboidrati raffinati, l'uso eccessivo di additivi e conservanti, l'alta concentrazione di zuccheri aggiunti, l'eccesso di grassi saturi e una drastica diminuzione del consumo di frutta e verdura sono diventati la norma!

Oltre a questo, facciamo spesso poco o niente esercizio fisico, il lavoro non segue sempre i nostri ritmi fisiologici (pensiamo ai turni di notte), i disturbi del sonno sono frequenti e la respirazione è spesso scorretta: lo stress è dietro l’angolo. Non dimentichiamo anche che il pianeta in cui viviamo è sempre più inquinato. Tutti questi cambiamenti hanno contribuito in gran parte alla crescita di malattie infiammatorie.

Come Posso Liberarmi dell'Infiammazione?

Cambiare la nostra dieta è molto più semplice di ciò che crediamo e può aiutarci a combattere l’infiammazione! Modificare ciò che mangiamo e il modo in cui mangiamo dovrebbe essere il primo passo per ridurre il processo infiammatorio.

Less is more (qualità e semplicità): preferisci un’alimentazione semplice, sarà la tua arma vincente contro l’infiammazione.

Segui inoltre questi consigli nutrizionali:

  • Evita i prodotti alimentari confezionati (acquistali solo se contengono ingredienti totalmente naturali). La maggior parte del cibo industriale contiene infatti molti additivi, zuccheri aggiunti e conservanti artificiali.
  • Mangia molta frutta e verdura: alcuni studi hanno dimostrato che le fibre svolgono un ruolo importante nel controllo dell'infiammazione. Preferisci la frutta e la verdura biologica, aiuterai il pianeta!
  • Assumi quotidianamente acidi grassi sani, per lo più omega 3 (l’olio di canapa, di noce, di semi di lino e l’olio di colza sono una soluzione sana).
  • Assicurati di mangiare abbastanza carboidrati non raffinati da fonti diverse. Riso, miglio, quinoa, grano saraceno, teff, patate dolci e legumi sono tutte buone scelte.
  • Assumi vitamine, minerali e cibi antiossidanti in grandi quantità: queste sostanze nutritive sono essenziali per il controllo dell'infiammazione. Le potete trovare nei semi e nelle noci, nelle verdure a foglia verde, nelle cipolle, nei frutti di bosco, nei fagioli e nei funghi.
  • Fa attenzione alle combinazioni alimentari: alcuni abbinamenti sono dannosi per la salute, essendo altamente acidificanti. Ad esempio, è scientificamente provato che i carboidrati non dovrebbero mai essere mangiati insieme ai grassi.
  • Infine, quando il corpo mostra già segni d’infiammazione, integra alla dieta integratori naturali.

Una ragazza in montagna, nelle Alpi svizzere, ammira il panorama vicino a una tenda da campeggio.

Crea un Ambiente Privo di Stress

Per aiutare la nostra digestione, mangiamo senza stress. Infatti, la qualità del cibo è fondamentale, ma non sufficiente. Solo in un ambiente tranquillo possiamo davvero stimolare il processo digestivo ed evitare di innescare disbiosi e quindi risposte infiammatorie.

Come si può garantire un pasto tranquillo? Concentrati sulla respirazione: questo esercizio ti aiuterà a limitare lo stress.

Riposati facendo piccole pause. Il lavoro eccessivo e un allenamento intenso sono pro-infiammatori se abbinati a poco riposo e a un'alimentazione inadeguata.

Atleti e Infiammazione

Gli atleti sono molto vulnerabili per quanto riguarda le malattie infiammatorie croniche. Le maggiori cause di infiammazione fra gli atleti sono la cattiva alimentazione e una scorretta idratazione.

Un consiglio? Prendi le medicine solo in caso di emergenza. Gli antibiotici o gli antidolorifici come l'aspirina e l'ibuprofene hanno infatti un impatto diretto sull’intestino e sul sistema immunitario, aumentando il rischio d’infiammazione. Esistono invece alcuni rimedi naturali dall’efficacia comprovata.

Affidati Agli Esperti

Perché non consultare un nutrizionista, un naturopata o un altro specialista e stabilire un programma specifico?Consiste spesso nel disintossicare e ripristinare il corpo grazie a probiotici e integratori alcalinizzanti, minerali ed estratti botanici.

Force, integratore natura di Crownhealth per muscoli, scheletro, tendini e legamenti.

Prevenire le infiammazioni è facile, basta prendersi cura di sé tutti i giorni!

 

Autore: Marie-Noëlle Bourgeois, nutrizionista

 

Per ulteriori informazioni:

The Inflammation Theory of Disease, The growing realization that chronic inflammation is crucial in many diseases opens new avenues for treatment,  Philip Hunter, EMBO Rep. 2012 Nov; 13(11): 968–970. 

Epigenetics of Chronic Inflammatory Diseases, Eleni Stylianou, J Inflamm Res. 2019; 12: 1–14.

Controlled Trial of Fasting and One Year Vegetarian Diet in Rheumatoid Arthritis, J. Kjeldsen-Kragh MD et AL. The Lancet, Volume 338, Issue 8772, October 1991, pages 899-902.

Older Post
Newer Post

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published

Close (esc)

GIFT OF THE MONTH!

For every order of 2 or more Force,
you get a FREE Shield bottle💚

BUY NOW

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Search

Shopping Cart

Your cart is currently empty.
Shop now